Non riesco a crederci (Guglielmo Colombi)
  1. Non riesco a credere che gli Usa abbiano messo sotto processo Clinton, fino all'orlo della destituzione, per avere mentito su pratiche sessuali, mentre nessun processo sia stato avviato per Bush che ha mentito sull'11-9, sulle armi di distruzione di massa, sui legami con Bin Laden....

  2. Non riesco a credere che un Presidente della Repubblica "esterni" un comunicato al giorno su ogni argomento, senza che qualcuno esprima una critica (nel secolo scorso ci facevano studiare sull' obbligatorietà dell'afasia presidenziale!)

  3. Non riesco a credere che i Radicali, dopo aver fatto e vinto grandi battaglie, si siano ridotti a scatenare un dibattito ideologico sulla "fecondazione assistita", che in concreto interessa meno di 5.000 coppie.

  4. Non riesco a credere che la gerarchia cattolica stia per scendere in campo a difesa della legge sulla "fecondazione assistita", dopo che ha snobbato persino il Papa sulla guerra in Iraq: difendere la vita delle cellule embionali è più importante che difendere 100.000 esseri umani già nati?

  5. Non riesco credere che sui media italiani non trapeli nemmeno l'ombra delle informazioni che girano sulla Rete sull'11-9, sul terrorismo, sul progetto imperiale.

  6. Non riesco a credere al silenzio generale sull'antrace, Saddam Hussein, i processi per Abu Graib, l'ampliamento delle basi militari.

  7. Non riesco a credere che si continuino a chiamare "volontari" tutti quelli che lavorano all'estero, percependo un regolare ed a volte abbondante compenso.

Nessuno pu˛ uccidere nessuno. Mai. Nemmeno per difendersi.