Nessuno può uccidere nessuno. Mai. Nemmeno per difendersi.

 


Il Manifesto degli scienziati razzisti (1938)