Nessuno può uccidere nessuno. Mai. Nemmeno per difendersi.

 


PRIVACY ADDIO
Smart Dust: chip quasi invisibili / Computer piccoli come granelli di polvere per spiare e prevedere il tempo.

Li chiamano "smart dust", polvere intelligente. Li stanno sviluppando nell'università della California, a Berkeley: sono i computer più piccoli del mondo, così piccoli e leggeri
da poter essere lanciati da un aereo e restare sospesi nell'aria per ore, raccogliendo informazioni su temperatura, luce, suoni, radiazioni.

Questi granellini di silicio possono trovare diversi impieghi. L'esercito americano sta già pensando di utilizzarli per spiare i nemici, ma le possibilità di usi civili sono immense: potrebbero essere lanciati dagli aerei di linea a intervalli determinati, per segnalare agli aerei che seguono la presenza di turbolenze, per esempio.

Le dimensioni di ogni granello si aggirano attualmente sui 6 millimetri, ma entro il 2001 -dicono i ricercatori- potrebbero ridursi a 1-2 millimetri, le dimensioni di un vero granello di sabbia. Ciascun granello può montarediversi tipi di sensori, per raccogliere dati relativi a temperatura, luce, suoni e anche il decadimento dei neutroni a seguito di un'esplosione nucleare. Per quanto riguarda la potenza di calcolo, oggi è possibile racchiudere in 0,2
millimetri quadrati di silicio l'equivalente del primo chip per personal computer, l'Intel 8086, più che sufficiente per un'apparecchio di questo genere.

Oltre che essere lanciati nel vento, i microcomputer potranno essere cuciti in un vestito, per raccogliere dati sulla temperatura corporea di un paziente, o murati nelle pareti di un ufficio, per rendere più intelligente il sistema di aria condizionata. A coloro che temono per la loro privacy, gli esperti della CIA rispondono che i loro agenti, attualmente, non hanno bisogno di questi "giocattoli" per rendere la loro casa trasparente.

Dopo le telecamere ovunque, Echelon che spia dall'alto, Carnivore che registra tutto il Web, ecco ora la "polvere": Orwell era un bambino ottimista !!!