Partecipa ad un T-Group: la pił potente tecnica inventata dalle scienze sociali del XX secolo

ReNaFoP & CoCeFS
Due strumenti per qualificare la professione del Formatore: come inserirsi nel Registro

Il Registro Nazionale Formatori Professionisti (ReNaFoP) è una iniziativa per qualificare la professione del Formatore.
Oggi la confusione è enorme e, praticamente, chiunque viene ammesso al ruolo del formatore, senza alcuna qualifica. Molti iniziano per caso, per presentare come titoli, in seguito, esperienze che di per sé non provano affatto l’acquisita competenza. Questo va a danno di coloro che invece hanno scelto questa professione e hanno dedicato tempo e danaro a studiare, formarsi, qualificarsi.
ReNaFoP è un Registro Nazionale di tutti coloro che possiedono un curriculum specifico di formatore, sia pure minimo. Il Registro servirà come certificazione di Qualità Professionale e i nomi inseriti saranno segnalati a tutti quegli Enti che cercano formatori seri. L’iscrizione è gratuita, perché il solo scopo dell’iniziativa è quello di tutelare i professionisti della Formazione, oltre che di qualificare il settore.
I requisiti minimi da possedere per l’inserimento nel
ReNaFoP sono:

un diploma di laurea, un iter formativo specifico per il ruolo formativo di almeno 100 ore (post-laurea), e 100 ore di lavoro sul campo, come formatore, certificabili da uno o più Enti di Formazione o committenti.

Il Comitato Certificazione Formatori Skills (CoCeFS) è uno speciale elenco all’interno del ReNaFoP, che registra quei formatori che hanno i titoli per la formazione di competenze personali (skills)

un diploma di laurea e 200 ore di formazione al ruolo di formatore(post-laurea), di cui almeno 60 autocentrate (T-Group o simili) e 100 ore come formatore di skills certificabili da uno più Enti di Formazione o committenti.

I candidati interessati devono inviare domanda, specificando se la richiesta è per ReNaoP o CoCeFS o per entrambi, con curriculum autocertificato e dichiarazione di accettazione del codice deontologico a RENAFOP

NOTA: Il curriculum deve riguardare in specifico la formazione come formatore e deve indicare analiticamente ente di formazione, titoli dei corsi o seminari, ore frequentate per ciascuno, docenti degli stessi. Non vanno mandati documenti.

GO&C
Gruppi
Organizzazioni
Comunità

Rivista edita
da Arips
Tel. 030 – 2620589

Edizioni Arcipelago

Se vuoi continuare sui temi di "Che professione è"
vai a Core Knowledge | vai a Curriculum | vai a Il Training | vai a Letture | vai a Registro |