VINCERE IL DISAGIO di Franco Tassone

INDICE

Che cos’è il disagio 6
La famiglia 8
L’affettività e la relazione 11
I valori e i codici etici 13
La scuola e le regole 14
Insegnare e curare 16
in una comunità educativa
L’enneagramma 21
Identità e gestione di conflitti 25
La gerarchia dei bisogni 29
La prevenzione 31
Il guaritore ferito 34
Dalla preoccupazione alla cura 37
La comunicazione non verbale 40
Gestualità
e tipi di comunicazione 44
Età della vita 47
Difese e resistenze 49
Una definizione dell’adolescenza 52
I quattro stadi della vita dell’uomo 54
La comunità Casa del Giovane 56
Bibliografia 62

Scarica .pdf 1780 Kb

DISAGIO

In un mondo superiore è ben diverso,
ma quaggiù vivere è cambiare,
ed essere perfetti è aver cambiato spesso.
JOHN H. NEWMAN

“Gent.mo don Franco, mi chiamo M., ho 25 anni, non mi drogo, tolto qualche spinello e il Prozac. Sono figlia di persone conosciute e rispettate in città che hanno avuto solo un problema nella vita: non essere adatti per essere genitori. Gli effetti di tutto ciò sono stati bulimia, 3 anni di analisi e 7 esami all'università (anche se con voti buoni) su di me. Ho anche una sorella che anche se non cosciente delle cause, ha avuto problemi simili con lo studio e il cibo. Il fatto di non essere caduta in giri più pericolosi penso sia solo dovuto alla nostra buona volontà e forza interiore.
Ancora oggi, dopo tanti anni, mi trovo a soffrire per l'assenza dei miei genitori. Assenza che è soprattutto fisica, dal momento che lavorano entrambi e non si sono mai risparmiati in viaggi e vita sociale mondana però anche quelle poche volte che li ho trattenuti a casa a causa del mio malessere c'era e c'è assenza. Viviamo infatti secondo dei credo completamente diversi e per quanto tentino di sforzarsi, non mi possono capire.”

dello stesso autore vedi anche I Falsi Miti dei Giovani
Se sei Cittadino di PSICOPOLIS scarica da qui 1,78 Mb
Il freeware è riservato ai Cittadini di
Se non lo sei ancora, clikka per leggere i dettagli
Quando esce il form, inserisci Id e Password
Ti ricordiamo anche che nessuna comunità vive se tutti i suoi membri si limitano a prendere. Psicopolis si basa sullo scambio, quindi ogni tanto dai un tuo contributo: NON SOLDI ma un intervento sulle bacheche, oppure qualche materiale utile o una segnalazione interessante.
Attenzione, se trovi il server occupato, riprova in orari diversi. Se hai difficoltà a scaricare o ricevi un file corrotto, . Ogni programma è stato controllato con antivirus, ma Psicopolis non risponde del funzionamento del software, che è reperito in rete.