L'EDUCATORE PROFESSIONALE NELLE PROSPETTIVE DELLO STATO SOCIALE (Milano, 28 - 1 - 1994)
Appunti su "L'entrata nel XXI secolo e le professioni dell' Immateriale" (Guido Contessa-ARIPS)

 

1. Dall'Eta' di Vulcano all'Eta' della Luce: il dominio dell'immateriale.

2. Dall'Egitto all'Egeo: continente-arcipelago, continente-frantumi, impero e federazione

3. Organizzazioni "fumotope" e non piu "cristallotope".

4. Strategia delle Connessioni e Nuova Negozialita': federalismo, rivolta contro il dominio delle buro-corporazioni, cittadinanza flessibile.

5. Effetto 2000: detriti sul delta e aurora del nuovo mondo, onde nascenti e morenti sul frangiflutti.

6. Nuova ricerca di Senso: direzioni, sentimenti, razionalita', sensi, intuizioni, valori.

7. Valori per un Pensiero Forte:

7.1. l'achievement come riconoscimento della competenza
7.2. il potere come potenziale e possibile
7.3. l'etica come giustizia, dovere e bellezza
7.4. il piacere e la bellezza come emozioni (kalos k'agatos)
7.5. il caring come responsabilità collettiva di ogni cosa
7.6. l'empowerment come diritto all' autogoverno
7.7. la creatìvìtà, l'autonomia e l'esplorazione
7.8. l'interculturalità come destino e come risorsa
7.9. la sovranità del tempo

8. Le capacita' dei "costruttori" nel Terzo Millennio:

8.1. saper costruirsi una competenza forte (educazione all' impegno)
8.2. saper usare tutte le risorse (educazione olistica)
8.3. saper fare con giustizia il proprio dovere (educazione etica)
8.4. saper produrre e godere delle emozioni (educazione estetica)
8.5. saper essere responsabili di tutto (educazione & responsabilità)
8.6, saper essere auto-regolati (educazione & autonomia)
8.7. saper percorrere nuovi sentieri (educazione & creatività)
8.8. saper vivere multi-etnici (educazione & diversità)
8.9. saper essere nel Tutto (educazione ecologica)

9. L'educatore come "operaio sociale", èlite della transizione ed avanguardia di una educata Gaia.