ATTIVITA' IN CLASSE: IL TEMPO E LO SPAZIO

TEMPO

La creazione di sistemi di misurazione sempre più precisi, ha influito profondamente sulla pratica sportiva a tutti i livelli. Vi suggeriamo come realizzare una clessidra, antico sistema di misurazione, che, pur non essendo preciso come gli strumenti tecnici di cui attualmente disponiamo, conserva tuttora il suo fascino.

Materiali necessari:
due rettangoli (25 centimetri per 50), un quadrato (40 centimetri di lato) e una staffa di sostegno (40 centimetri per
12) di cartone pesante, un sacchetto rettangolare di plastica trasparente, una bacinella di plastica, forbice, colla vinilica o nastro adesivo, un pennarello nero e della sabbia in quantità sufficiente a riempire il sacchetto quasi completamente, un orologio o un cronometro.

Realizzazione
- Tagliate e montate la struttura della clessidra come nelle figure, fissando ogni incastro con un po' di colla o alcuni pezzetti di nastroadesivo.
- Praticate un foro nella staffa di sostegno della struttura, riempite il sacchetto di sabbia e infilate il suo lembo superiore nel foro (come da figura), bloccandolo poi con un piccolo nodo.
- Infine, sistemate la bacinella sotto al sacchetto, alla base del quale praticate un piccolo foro che sigillerete temporaneamente con del nastro adesivo.
- Per poter graduare il sacchetto in modo tale da conoscere il tempo esatto impiegato dalla sabbia per scendere nella bacinella occorre fare delle prove con un orologio.
- Dopo aver segnato sul sacchetto con il pennarello il livello esatto della sabbia, staccate il nastro adesivo che ne blocca l'uscita e, dopo aver cronometrato 1 minuto di tempo, sigillate nuovamente il fo ro e segnate con il pennarello il livello della sabbia rimasta nel sac- chetto. Ripetete l'operazione a intervalli regolari di un minuto cia-
scuno, fino a quando tutta la sabbia non sarà finita nella bacinella.
A questo punto, la vostra clessidra graduata è pronta per essere utilizza ta per misurare il tempo.

SPAZIO

Obiettivi: capacità di organizzazione spazio-temporale.
Numero dei partecipanti: tutta la classe.
Materiali necessari: la clessidra graduata realizzata nell'ambito dell'attività in classe o un semplice orologio.

Svolgimento
– Concordata con l'insegnante un'unità di tempo determinata (ad esempio, 30 secondi), questa viene provata dagli allievi inizialmente fermi sul posto, prima a occhi aperti e poi a occhi chiusi.
Utilizzando la clessidra realizzata nell'ambito dell'attività in classe o un semplice orologio, l'insegnante dà il via e gli allievi devono alzare la mano quando ritengono che siano passati 30 secondi.
– Successivamente, gli allievi formano dei gruppi che, disposti su più file e nella medesima unità di tempo, verificano quanto spazio riescono a percorrere utilizzando le seguenti diverse moda-lità:
- camminando in avanti a occhi aperti;
- camminando in avanti a occhi chiusi;
- camminando lateralmente;
- camminando all'indietro;
- saltellando a piedi uniti;
- galoppando lateralmente;
- correndo liberamente.
– Al termine, discussione sulle difficoltà incontrate.