Programmazione.it >> Intelligenza artificiale >> 
Ignazio Licata (licata@programmazione.it)

Ignazio Licata Ŕ un fisico teorico. I suoi principali interessi riguardano la costruzione di modelli quantizzati non-locali di spazio-tempo, le dinamiche non-lineari e l'approccio sistemico-informazionale nello studio della complessitÓ. Nel 1998 ha fondato l'Istituto di Cibernetica per lo Studio dei Sistemi Complessi. Membro di numerose associazioni scientifiche e culturali, Ŕ autore di
pubblicazioni su argomenti di fisica teorica, cosmologia, teoria dei sistemi ed epistemologia. Ha pubblicato il libro "Osservando la Sfinge - la realtÓ virtuale della fisica quantistica", Roma, Di Renzo, 1992; ha curato le antologie: "Informazione e ComplessitÓ", Bologna, Andromeda, 1998; "Crossing in Complexity", Singapore, World Scientific Publisher, 2002 (in press); "Teoria dei Sistemi e ComplessitÓ", Bologna, Andromeda, 2002 (in press). Recentemente le sue ricerche sono centrate sulle relazioni tra automi cellulari e reti neurali, con particolare attenzione alle architetture neurali digitali per lo studio dei processi cognitivi.
Intelligenza Artificiale: presentazione dell’area – prima parte  
Lo studio scientifico della "mente" richiede strumenti e concetti che possono provenire soltanto da un nuovo livello di inter-disciplinarietÓ basato su un'epistemologia della complessitÓ ed un diverso modello di produzione del sapere.
Intelligenza Artificiale: presentazione dell’area – seconda parte  
Lo studio scientifico della "mente" richiede strumenti e concetti che possono provenire soltanto da un nuovo livello di inter-disciplinarietÓ basato su un'epistemologia della complessitÓ ed un diverso modello di produzione del sapere.
Intelligenza Artificiale: presentazione dell’area – terza parte  
Lo studio scientifico della "mente" richiede strumenti e concetti che possono provenire soltanto da un nuovo livello di inter-disciplinarietÓ basato su un'epistemologia della complessitÓ ed un diverso modello di produzione del sapere.
Il Computer nell'IA: Macchina, Laboratorio, Icona  
Il modo di lavorare con il computer ha caratterizzato approcci IA scientifici e culturali molto diversi tra loro, dalla macchine degli anni '50 ai softbot di oggi.
Dio, la Mente e il Computer  
Recenti dichiarazioni sulle caratteristiche universali della mente e del linguaggio offrono la possibilitÓ di rivisitare alcuni luoghi (comuni) sui processi cognitivi ed i sistemi artificiali. Do Androids dream of Electric Gods?
Epistemologia della ComplessitÓ  
Un sistema complesso, composto da molti elementi interagenti non-linearmente e che presenta comportamenti emergenti impredicibili, per essere "visto" richiede una riflessione sul ruolo dell'osservatore.
Introduzione ai sistemi complessi  
Un Sistema Complesso Ŕ un sistema dinamico non-lineare in grado di esibire comportamenti di auto-organizzazione tra ordine rigido e margine del caos.
Intervista a Ignazio Licata  
Conoscere meglio la Guida di I.A.
Menti Artificiali e Cervelli Biologici  
Introduzione alla Rassegna del Prof. Tullio Minelli sulle Neuroscienze. Quanto serve all'Intelligenza Artificiale lo studio dei cervelli "veri"?