Archivi del mese: Novembre 2016

Il talk show meno peggio

Tutti i talk show sulla politica sono penosi e vistodamente “venduti”. Si salva solo “La gabbia” de La7, che ha il merito di dare voce a visioni del mondo meno allineate. Sarebbe migliore se si liberasse del tutto della zavorra … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su Il talk show meno peggio

Merito o emozioni?

Si aggirano fra tutte le reti diversi cosiddetti “talent show”, alcuni addirittura basati sullo sfruttamento dei minori. Sono praticamente uguali (sono tutti nipotini del vecchio “La corrida”) per cui non si capisce perchè hanno nomi diversi. Ma tant’è. La filosofia … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su Merito o emozioni?

9- Rafforzare l’auto-colpevolezza.

Far credere all’individuo che è soltanto lui il colpevole della sua disgrazia, per causa della sua insufficiente intelligenza, delle sue capacità o dei suoi sforzi. Così, invece di ribellarsi contro il sistema economico, l’individuo si auto svaluta e s’incolpa, cosa … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su 9- Rafforzare l’auto-colpevolezza.

Il TG2 senza vergogna

Il servilismo e la partigianeria dei TG RAI tocca vette inarrivabili col TG2 di domenica 20-11 sera. All’apertura viene annunciato un “vivace scambio” fra Landini (FIOM) e Renzusconi (“quello che fa senza vergogna il testimonial di Apple, gira per il … Continua a leggere

Pubblicato in Rai2 | Commenti disabilitati su Il TG2 senza vergogna

8- Stimolare il pubblico ad essere compiacente con la mediocrità.

Spingere il pubblico a ritenere che è di moda essere stupidi, volgari e ignoranti … Noam Chomsky: lista delle 10 strategie della manipolazione attraverso i mass media (fonte) Non esiste programma di “intrattenimento” televisivo nel quale non scroscino applausi per … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su 8- Stimolare il pubblico ad essere compiacente con la mediocrità.

7- Mantenere il pubblico nell’ignoranza e nella mediocrità.

Far si che il pubblico sia incapace di comprendere le tecnologie ed i metodi usati per il suo controllo e la sua schiavitù. “La qualità dell’educazione data alle classi sociali inferiori deve essere la più povera e mediocre possibile, in … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su 7- Mantenere il pubblico nell’ignoranza e nella mediocrità.

6- Usare l’aspetto emotivo molto più della riflessione.

Sfruttate l’emozione è una tecnica classica per provocare un corto circuito su un’analisi razionale e, infine, il senso critico dell’individuo. Inoltre, l’uso del registro emotivo permette aprire la porta d’accesso all’inconscio per impiantare o iniettare idee, desideri, paure e timori, … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su 6- Usare l’aspetto emotivo molto più della riflessione.

Giornalisti tv: braccia rubate all’agricoltura

Giornalisti estero. Basta seguirne uno per sapere cosa pensa la CIA: non serve wikileaks. Tutte le notizie sull’estero sono incomplete o false. Non accade mai che durante una crisi con un Paese “non asservito” all’impero, il giornalista interpelli l’ambasciatore o … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su Giornalisti tv: braccia rubate all’agricoltura

5- Rivolgersi al pubblico come ai bambini.

La maggior parte della pubblicità diretta al gran pubblico, usa discorsi, argomenti, personaggi e una intonazione particolarmente infantile, molte volte vicino alla debolezza, come se lo spettatore fosse una creatura di pochi anni o un deficiente mentale. Quando più si … Continua a leggere

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su 5- Rivolgersi al pubblico come ai bambini.

Spudorati voltagabbana

Trump ha stravinto, e noi ci faremo grandi risate quando le televisioni che l’hanno spernacchiato per un anno cominceranno a tessere le lodi del nuovo “imperatore”.

Pubblicato in TuttiCanali | Commenti disabilitati su Spudorati voltagabbana