I grandi cambiamenti nascono dai piccoli gesti di tante persone. Vuoi difendere il pianeta?

Vuoi aria più pulita?
Vuoi risparmiare denaro?
Cambia da subito il tuo modo di consumare energia!
Ecco alcuni interventi semplici, economici, che si ripagano in pochi mesi e che ti fanno risparmiare per anni! Puoi ridurre sensibilmente la tua quota di inquinamento del mondo. Non è difficile, è gradevole e ti dà un profondo senso di pulito.

Casa - Auto - Condomini -
Aziende e Amministrazioni pubbliche- Negozi
STRATEGIA GLOBALE - Incentivare comportamenti ecologici
Emergenza idrica - Assessore, ti prego...

PER LA CASA

Acqua
Riduci del 50% il consumo di acqua calda e fredda dei rubinetti e della doccia. 24,60 euro di costo per rubinetti cucina, bagno, bidet e doccia. http://www.commercioetico.it/ridutflusso/index.html

• Riduci del 20% il costo dell'acqua calda per la lavatrice collegandola direttamente alla caldaia centrale. Costo dell'intervento: 100-200 euro (dipende). Rivolgiti al tuo idraulico. Per approfondire clicca qui.

Caloriferi
Riduci del 10% la perdita di calore dei caloriferi posti lungo una parete che dà sull'esterno della tua casa. Costo dell'intervento 45 euro per ogni metro quadrato di calorifero. (mercidolci@alcatraz.it)

• Riduci del 20-40% il costo del riscaldamento isolando maggiormente la tua casa. Costo dell'intervento: qualche migliaio di euro (dipende). (La casa di terra.it)

• Riduci la dispersione di calore attraverso doppi vetri termici.
Costo molto variabile: dai 75 euro al metro quadrato. Siamo in contatto con una ditta che può intervenire in Lombardia, Veneto, Campania e Sicilia. In tutto il resto d'Italia può intervenire per installazioni superiori a 100 metri quadri. Realizza anche gli infissi. (info:
mercidolci@alcatraz.it)

• Riduci del 40% il tuo consumo per il riscaldamento montando pannelli solari e una caldaia a gas ad alto rendimento (che riduce del 20% le emissioni inquinanti). Costo di 2 pannelli solari per acqua calda: 3500 euro circa; installazione: 500-1000 euro (dipende).
Puoi utilizzare finanziamenti regionali, mutuo quinquennale al tasso del 6,5 variabile, detrazione del 36% della spesa dall'Irpef, finanziamenti regionali in alcune regioni (Val d'Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Liguria, Sarde
gna).

Illuminazione
Riduci dell' 80% il consumo di energia elettrica per l'illuminazione montando lampadine a basso consumo. Durano dieci volte di più di quelle tradizionali. Costo di una lampadina ad alto rendimento: intorno ai 10 euro, a seconda del voltaggio e delle dimensioni.

Detersivi
Riduci drasticamente l'uso di detersivi per pavimenti, superfici di legno e piastrelle utilizzando panni in microfibra. Il costo è di pochi euro in qualunque supermercato. Ce ne sono ormai di molti tipi in commercio. Evitate invece i panni elettrostatici usa e getta che sono uno spreco.

Ambiente
Metti in casa piante meravigliose che puliscono l'aria: Schefflera, Ficus longifolia, Ficus beniamina, Dracena, Syngonium, Agiaonema, Aglaonema, Philodendron, Epipremnum.


AUTO

Carburante
• Risparmia dal 5 al 25% di carburante cambiando il tuo stile di guida (far lavorare il motore a bassi giri, dandogli più sprint) e facendo attenzione a tanti piccoli particolari (evitare portapacchi, ruote mezze sgonfie, compiere regolarmente le manutenzioni essenziali dell'auto, ecc.). Se vuoi saperne di più clicca qui.

Rendi più sicura la tua auto
• Monta sulla tua auto i limitatori di rimbalzo degli ammortizzatori come quelli usati in Formula 1. Costo dell'intervento, installazione compresa, dai 25 ai 150 euro a seconda del modello.

• Se hai un'auto a benzina a iniezione verifica che monti un meccanismo automatico di blocco dell'uscita della benzina dal serbatoio in caso di urto. Molte auto di serie non ce l'hanno e questo crea un grande pericolo di incendio in caso di incidenti. Evita che la tua auto si trasformi in una bomba molotov! Costo dell'intervento 30-40 euro. Rivolgiti al tuo meccanico.

CONDOMINI

Info mercidolci@alcatraz.it

Adottare caldaie collettive per tutto il condominio.
Sono molto più convenienti di quelle unifamiliari e sono potenzialmente meno inquinanti perché possono adottare sistemi di combustione e filtraggio dell'aria in uscita più efficienti.
I moderni contatori di consumo di acqua calda permettono di suddividere le spese dei condomini secondo il loro reale consumo e ottenere così tutti i vantaggi degli impianti individuali (ognuno paga quel che consuma) a consumi inferiori anche del 20% con una conseguente forte riduzione dell'inquinamento. Anche perché le caldaie grosse lavorano per tempi lunghi. Al contrario quelle piccole si accendono e si spengono continuamente. In questo modo il combustibile brucia male perché la combustione in accensione e in spegnimento è meno efficiente e rilascia più residui inquinanti.
Il risparmio aumenta ulteriormente laddove è possibile dotarsi di impianti di cogenerazione di elettricità e calore (vedi, a questo proposito, aziende ed amministrazioni pubbliche).

Dotarsi di servizi collettivi di lavanderia.
Nei paesi scandinavi tutti i palazzi hanno una lavanderia collettiva. Si risparmia perché invece di comperare 50 lavatrici piccole se ne comprano 5 grandi che sono più efficienti e hanno costi di gestione più bassi. Si ottimizzano gli spazi e ci si può dotare di macchine asciugatrici e per stirare molto efficienti. Inoltre si crea un centro di socializzazione.
Oggi è anche possibile acquistare macchine pagando solo il consumo e lasciando alle aziende tutto l'onere della manutenzione e della sostituzione delle macchine.
Costo dell'investimento estremamente variabile. Al momento non disponiamo di informazioni precise su questo settore. Conosci un'azienda con la quale si possa trattare?

AZIENDE E
AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

Adottare sacchetti in plastica biodegradabile derivati dalla cellulosa di mais. mercidolci@alcatraz.it

Riduci fino al 40% i costi di energia elettrica e riscaldamento adottando la cogenerazione.
Infatti, il gas che viene utilizzato per produrre energia elettrica è esentato dalla tassazione; quello utilizzato per il riscaldamento, invece, paga le tasse. Puoi risparmiare producendo elettricità con il gas. E quando si produce elettricità si produce anche calore...

• Produci acqua calda con pannelli solari e caldaie ad alto rendimento.

• Isolare gli immobili con materiali ecologici.

• Installare doppi vetri.

Produci energia elettrica dal sole, dal vento e dall'acqua (sfruttando la corrente dei fiumi, l'alta marea, le onde che si infrangono contro le murate dei porti o il moto ondoso al largo, attraverso zattere).
Oggi si possono costruire grandi impianti per la produzione di energia elettrica dal sole. I costi variano enormemente da situazione a situazione ma si ottengono realizzazioni in scala ottimale con investimenti inferiori ai cinque milioni di euro e tempi di ammortamento notevolmente accorciati rispetto al passato. Risultati analoghi si ottengono ormai con le altre fonti rinnovabili.

Usa cellule a combustibile alimentate da idrogeno e metano per produrre elettricità e calore. Pare stiano per essere messe sul mercato a costi inferiori ai 10 milioni. Ci stiamo informando.

• Servizi di nettezza urbana
Adottare sacchi dell'immondizia in cellulosa di mais. Sono biodegradabili.

• Installare sistemi di compostaggio per smaltire i rifiuti organici. Info: mercidolci@alcatraz.it

NEGOZI

Adottare sacchi in plastica biodegradabile derivati dalla cellulosa di mais. Info: mercidolci@alcatraz.it

AZIENDE ALIMENTARI


Info
mercidolci@alcatraz.it

-Riduci del 20% il consumo di elettricità dei frigoriferi (per impianti con portata superiore ai 10 kw). Tempo di ammortamento 2-3 anni.

Vuoi saperne di più?
Leggi: Assessore, ti prego, ...

Casa - Auto - Condomini -
Aziende e Amministrazioni pubbliche- Negozi
STRATEGIA GLOBALE - Incentivare comportamenti ecologici
Emergenza idrica - Assessore, ti prego...