Quando la tv disinforma

Su RealTime c’è una trasmissione dal titolo “Vite al limite”. Presenta la cura di soggetti in sovrappeso (dai 250 chili in su) ad opera di un tal dott.Nowzaradan. La cura medica sembra piuttosto precisa: analisi approfondite, visite d’emergenza, ospedalizzazioni per dieta controllata, fisioterapia, operazione di riduzione dello stomaco. Il processo, che inizia con un foglio-dieta di 1000 calorie al giorno, è alternato con grandi cazziatoni del dottore che ricorda continuamente ai pazienti che si stanno suicidando col cibo. Tutto qui.
L’idea che viene lanciata è che per uscire dall’obesità severa basta cambiare abitudini alimentari, fare del moto e sottoporsi ad un’operazione di bypass gastrico. E che, per convincere i pazienti a seguire l’iter previsto, basta la paura indotta dalle reprimende dell’esperto.

Leggi tutto >

Questa voce è stata pubblicata in TuttiCanali. Contrassegna il permalink.